I bambini e gli adolescenti stanno affrontando abbastanza bene questo momento, la maggior parte di loro sviluppa risorse nuove e creative, hanno la possibilità di passare più tempo a casa con la famiglia e questo per molti di loro rappresenta un grande dono che rimarrà nella loro memoria.

Ci sono anche situazioni più difficili dove i bambini assorbono la tensione che sentono intorno a loro, difficoltà familiari, economiche, lavorative, di salute etc, che possono rendere la vita della loro famiglia difficile e inevitabilmente anche i più piccoli possono soffrire di questa situazione.

I genitori per ogni bambino, rappresentano il loro punto di riferimento, la base sicura su cui appoggiarsi in caso di bisogno, quindi è inutile dire che se sono gli adulti i primi a soffrire anche i bambini sono maggiormente esposti a questa situazione.

Ricordiamoci però che l'essere umano ha grandi possibilità di reazione e di resilienza, anche nelle avversità più difficili abbiamo la possibilità di reagire in modo attivo e trasformare il dolore in una possibilità. I bambini hanno questa capacità innata in loro, molte volte noi adulti rimaniamo sorpresi dalla velocità di ripresa e di elaborazione dei più piccoli, quindi la prima cosa da attivare in noi è la speranza e la certezza che sia noi che i nostri figli possano sperimentare e trasformare le emozioni negative di questi giorni.

L'importante è parlare con loro, spiegare e motivare i cambiamenti, dare rassicurazioni solo quando è possibile senza creare false illusioni e soprattutto non mascherare le nostre emozioni davanti a loro. i Bambini avvertono tutto, sono molto sensibili ad ogni nostra piccola espressione del corpo, della voce e del viso, piuttosto che mandare un messaggio incoerente, ad esempio : andrà tutto bene con le lacrime agli occhi, meglio raccontare loro la nostra tristezza e la preoccupazione e solo allora rassicurarli che andrà tutto bene.

I bambini vivono costantemente nelle emozioni, molto più di noi adulti, quindi per loro è normale piangere, arrabbiarsi ed essere molto felici, lo vivono tutti i giorni con una capacità di passare da un' emozione all'altra per noi impensabile, quindi non dobbiamo avere paura delle loro reazioni davanti alle nostre emozioni, l'importante è che siano equilibrate e raccontate con calma e amorevolezza.

Download
Libretto per Adolescenti sul Covid-19
adolescenti-verardo-lauretti-ministero.p
Documento Adobe Acrobat 8.7 MB
Download
libretto per Bambini sul Covid-19
libro-gomez-bambini-italiano.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.1 MB